Lutto!

Ci ha lasciato un amico delle Chiavi d’Oro Italiane e Romane e personaggio significativo sia in Italia che all’estero: Pasquale (Lino) Palomba. Sorrentino di nascita aveva lasciato la sua terra per una carriera professionale che lo aveva portato fino a Londra dove è dal 1963 al 1992 fu dietro al desk di portineria del London Hilton on Park Lane. Socio della “Romana” dal 1958 al
1963, una volta in Inghilterra fece parte delle “Chiavi d’Oro” inglesi fino a ricoprirne l’incarico di Presidente dell’associazione della Bran Bretagna e del Commonwealth. Attento alla formazione ha scritto tre pubblicazioni, sulla professione del Portiere d’Albergo, due delle quali pubblicate sul suo sito www.linopalomba.it. Una volta in pensione era rientrato nella sua Sorrento dove risiedeva
attualmente. L’Associazione Romana ha già contattato la figlia per inviarle le nostre più sentite condoglianze.

Segreteria – Associazione Romana “Le Chiavi d’Oro”

Non ho conosciuto Lino Palomba personalmente, ma in questi anni ci eravamo sentiti spesso qualche volta per telefono e spesso per via epistolare. Non aveva mai abbandonato completamente il mondo del turismo e, a parte il suo sito dove c’erano le sue pubblicazioni, collaborava su un blog dove raccontava la storia delle Chiavi d’Oro e diceva la sua circa la situazione turistica italiana e la nostra professione. Ci eravamo aggiornati e confrontati su alcuni fatti professionali che lui non poteva conoscere in quanto era stato tanti anni all’estero e lontano dall’ Italia e la realtà italiana.A parte la disponibilità, la voglia di continuare ad informarsi ed una istintiva amicalità nonostante non ci conoscessimo di persona, alcune cose mi avevano colpito in modo particolare di Palomba:

chiedendogli se voleva scrivere la sua storia professionale sul questo sito alla categoria “Storie di Portieri d’Albergo” mi rispose umilmente che lui non poteva scrivere la sua storia perchè sarebbe stata da lui stesso “falsata” in quanto in “conflitto di interessi”. Dovevano essere “terzi” a parlare di lui e su quanto fatto e come fatto (e mi pento di non aver portato avanti questo progetto). Inoltre mi ha sempre colpito la sua particolare attenzione verso la formazione ed i giovani: ho letto i suoi scritti (tuttora attualissimi e validissimi per quegli alberghi dove ancora esistono le hall con più desk ed staff di conseguenza) ed ho notato la completezza e la varietà di argomenti, di notizie e dettagli che ancora non credo che oggi esistano manuali simili. Una visione totale della professione dalla A alla Z che tutti dovrebbero leggere e che ancora oggi sarebbe materia di aggiornamento, soprattutto per i giovani! Infine un particolare: fra il materiale che mi aveva inviato c’é un elenco con nome, cognome e nazionalità delle centinaia di “ragazzi di portineria” che lui aveva “formato” dietro al suo desk dal 1964 al 1992, anno del suo pensionamento. Grande Professionista!   Cosimo Carrieri – Presidente – Associazione Romana dei Portieri d’Albergo “Le Chiavi d’Oro”  

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni ai Soci. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...